GAMING FORMATIVO

Utilizzo di tecnologie e sistemi di programmazione messi a punto per gestire i contenuti formativi attraverso gaming progettati e realizzati ad hoc con cui generare una modalità di erogazione di tipo bottom up, utilizzando parallelamente la filosofia dell’apprendimento andragogico (learning by doing) attraverso l’interattività ed un sistema «premiante» per il partecipante.

Utilizziamo per questo algoritmi di gioco che offrono la percezione della casualità ma che garantiscono la fruizione sequenziale corretta e completa di tutti i contenuti per ogni utente. Inoltre, un sistema di punteggio combinato premiante sia del livello di apprendimento sia delle competenze raggiunte che, in opportuna misura, mantiene la componente fortuita legata al gioco.

La componente teorica di maggior apprendimento viene resa naturalmente con l’integrazione negli step di avanzamento del gaming, con modalità comunicative che consentano di giustificare il focus teorico sia in caso di risposta corretta («bravo, infatti….») sia la spiegazione teorica in caso di errore, comprensiva anche di approfondimento, («Sbagliato! Devi sapere che…») con relativi modelli di programmazione e richiamo file per evitare la duplicazione dei video e relativo sovraccarico di sistema.