Oltre i confini

Come affrontiamo il viaggio
Ipnosi regressiva, transfer proiettivo, ipnosi ericsoniana, esercizi pratici di magia... queste sono solo alcune delle tecniche
senza limiti utilizzate nei corsi troverete fra queste pagine. L’obiettivo non è dei più semplici, ma sicuramente è
tra i più stimolanti.
Per questo, nello strutturare “Oltre i confinii” abbiamo fatto due scelte di metodo determinanti:
- i corsi hanno una durata minima di 3 giorni, fino a 5 giorni
Quando si aprono canali percettivi extrasensoriali così poco abituali abbiamo bisogno di molta pratica e molta applicazione
per riconoscerne il potenziale prima e l’efficacia dopo. Ecco perché prevediamo sessioni più lunghe della normale
aula, prevedendo anche più riprese a distanza di tempo.
- saremo affiancati in aula da specialisti nelle discipline coinvolte
Vista la “delicatezza” dei “campi” e delle tecniche utilizzate durante questi corsi, abbiamo scelto formatori dotati di qualificazioni
massime ed esperienza in psicoterapia, ipnosi, psichiatria, discipline orientali, medicine alternative, tecniche
di autocura … ma anche osteopati e creativi per affiancarci nella conduzione dell’aula e delle sue innumerevoli pratiche.
Sì perché un’ultima osservazione di metodo è che metteremo in pratica tutto quello che impareremo. Ecco perché ci
saranno sessioni da abiti comodi e tappetino, da menti in scarpe da tennis e piedi in calze antiscivolo.
Saranno esperienze uniche che hanno il sapore del regalo che facciamo a noi stessi e al modo con cui vogliamo imparare
ad affrontare ogni cosa.
Per trovare risposte e energie nuove, andando oltre i confini canonici delle tematiche d’aula più conosciute e per entrare
in quel mondo che oggi rappresenta l’ultima vera frontiera della formazione manageriale e professionale, capaci
di garantire davvero alle aziende il salto comportamentale oggi richiesto dai sempre più alti obiettivi di performance
richiesti dal mercato.
Pronti a partire?